Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Casa / Cucina » Vivere la Casa » Riutilizzare le spezie

Riutilizzare le spezie

La dispensa della cucina è un luogo ricco di alimenti che, come è naturale che sia, hanno una scadenza. Anche le spezie, che possono aiutarci nella preparazione di molte pietanze, scadono, sta però alla nostra fantasia non sprecarle e invece riutilizzarle.

Riutilizzare le spezie

Periodicamente, come per il resto della casa, è necessario fare una bella pulizia anche all'interno della dispensa in cucina, questo permetterà di capire quali alimenti sono ancora da consumare e l'eventualità di alimenti scaduti da eliminare.

Nel caso delle spezie se sono scadute, non buttatele! I loro usi alternativi vi potrebbero tornare utili.


Lotta agli insetticidi
Invece di acquistare al supermercato un insetticida chimico, tenete da parte le spezie scadute e sfruttatene l'aroma spesso poco amato dagli insetti. Via libera a vecchia menta o salvia da mettere vicino alle entrate come porte e davanzali, dai quali ad esempio possono entrare le formiche.


Colori naturali
Se vi piace dipingere o avete dei bambini “pittori”, usate le vecchie spezie per dare colore e al contempo profumare fogli di carta bianchi e neutri!
In un piccolo contenitore versate l'acqua e su un piattino ponete le spezie, poi mescolate con poca acqua e date sfogo alla fantasia e ai pennelli!


Tappeti
Per dei tappeti puliti e profumati potete usare le spezie ormai vecchie in questa modalità: timo, chiodi di garofano e cannella andranno mescolati tra loro, unitamente a del bicarbonato, poi il tutto va sparso sul tappeto e lasciato riposare per almeno 3-4 ore. Si procede quindi con il passaggio dell'aspirapolvere. Profumo e igiene assicurati in modo assolutamente naturale.


Orto sul balcone
Se vi dilettate in un orto, anche di tipo cittadino, usate le spezie più piccanti per tenere ben lontani gli insetti più curiosi di assaggiare le vostre insalate o zucchine! Da non dimenticare che le spezie sotto forma di semi possono a loro volta essere piantate e darvi nuove piantine e nuova vita!


Candele
Perfette per colorare e profumare le candele fatte in casa. Partite ovviamente da ciò che vi è avanzato, ma i profumi migliori sono sicuramente la cannella, i chiodi di garofano in polvere, le bacche di vaniglia in polvere, ecc. A voi la scelta per una terapia rilassante per tutti i sensi.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami