Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Casa / Cucina » Vivere la Casa » Come insegnare a cane e gatto a convivere pacificamente

Come insegnare a cane e gatto a convivere pacificamente

Avete un cane o un gatto e vorreste prendere un cucciolo dell'altra specie? Non è impossibile. Anche se è pensiero comune che questi due bellissimi animali da compagnia non possano andare d'accordo, in realtà potete convincerli a convivere pacificamente. Vediamo come

Come insegnare a cane e gatto a convivere pacificamente

Si può insegnare a cane e gatto a convivere pacificamente? Una domanda che forse vi state ponendo proprio in questi giorni perché vorreste tanto adottare un cucciolo di cane o di gatto, nonostante in famiglia sia presente già l'altro. Chiariamo subito che non è facile. In linea generale per tanti padroni è difficile far accettare un cucciolo all'animale adulto di casa, anche se della stessa specie. Le cose si complicano se volete far andare d'accordo il cane e il gatto.

Cane e gatto: due animali profondamente diversi

Sono due animali diversi. Dovete averlo ben chiaro sin da subito, solo così potete rispettare la loro natura e assecondarla. Il cane è un animale sociale , riconosce le gerarchie. Voi siete i padroni, loro vengono subito dopo di voi. Il nuovo arrivato è gerarchicamente inferiore e perciò, deve essere trattato come tale.

Il gatto è un animale asociale. Finché i suoi spazi vengono rispettati va tutto bene. Non riconosce la gerarchia, ma accetta la convivenza finché ognuno resta al suo posto.

Sì, nonostante queste differenze, possono star bene insieme. Magari non li vedrete dormire insieme nella cuccia ma solo ignorarsi, ma credo che sia il traguardo che molti di voi si aspettano.

Consigli per farli convivere pacificamente


  • Devono restare insieme alcune ore della giornata. Questo perché è fondamentale che imparino a conoscersi. Il cane accetterà il gatto appena arrivato e lo rispetterà come membro della famiglia. Può occorrergli più o meno tempo ma presto lo farà. Il gatto tende ad accettare il nuovo cucciolo di cane purché i suoi spazi siano sempre rispettati. Devono però esser tenuti insieme (non forzatamente), in modo tale da farli abituare l'uno all'altro.

 

  • Ciotole dietro la porta. All'inizio, nei momenti della giornata in cui non potete osservarli, è bene che stiano separati. Ognuno in una stanza o parte della casa. Prima di arrivare alla pacifica convivenza devono abituarsi l'uno all'altro e perciò, al momento della pappa, mettete le ciotole degli animali da una parte all'altra della porta che li separa. Se entrambi mangiano serenamente nonostante la presenza dell'altro, passate allo step successivo e socchiudete la porta. È importante che associno la rispettiva compagnia a uno dei momenti più piacevoli della giornata, la pappa.

 

  • Rispettate spazi e gerarchie. Il gatto ha bisogno dei propri spazi, riservategli quindi un angolino tutto suo dove il cane non può arrivare e un percorso aereo da seguire per eventualmente rifugiarsi quando si sente in pericolo. Il cane deve essere rispettato e assecondato, si aspetta di essere lui a ricevere per primo le coccole la mattina così come di essere nutrito prima del micio.

 

Di norma l'inserimento dell'uno e dell'altro, potrebbe richiedere da pochi giorni ad alcune settimane. Non aspettatevi che diventino grandi amici (ma non sorprendetevi se questo accade!) e tanto meno che il vostro gatto dopo ami ogni cane o che il cane fuori per strada non insegua gli altri gatti. I vostri animali domestici si tollereranno tra di loro, ma non è assolutamente detto che accettino di buon grado gli altri!

Di Claudia Lemmi, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami