Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Bellezza » Trucco » Vestito Charleston per Carnevale

Vestito Charleston per Carnevale

Vi piacciono gli anni 20? Allora a Carnevale vestitevi come una ballerina di Charleston!

Vestito Charleston per Carnevale

Ragazze mie care, Carnevale è proprio vicino e qui ancora non c'è niente di pronto!
Ecco, se anche voi siete in preda al panico, siete state invitate a una festa e non sapete assolutamente cosa indossare, da chi tramutarvi, ecco una bella idea.
Che ne dite di trasformarvi in ballerine di charleston?

La ballerina di charleston è una bella donna, un look bon ton e deciso che, negli anni 20, fece clamore perché il suo stile finì per influire la moda. Gli stilisti iniziarono a creare abiti corti, e per corti intendo che la gonna mostrava le ginocchia!
Capito che scalpore?

Ad ogni modo, torniamo a noi.
Ah, se magari avete pensato di travestirvi da Belen ora un'idea ce l'avete:
un abito con lo spacco e un tatoo nel posto giusto e il gioco è fatto
;)

Allora, ora torniamo veramente a noi. Di cosa abbiamo bisogno per diventare delle ballerine di charleston? L'abito per eccellenza dello stile charleston è quello con le frange.
Un milione di frange posizionate sui vari strati degli abiti e che svolazzano quando la ballerina gira attorno a sé stessa. Fantastico, un effetto divino.

Il colore sceglietelo tra quelli che più vi piace. La moda consiglia l'oro, il nero.

Abiti del genere potete realizzarli voi. Procuratevi tantissimi fili e applicateli su un abito semplicissimo. Volete la verità? È un lavoro lunghissimo, praticamente infinito!

Il tempo che perderete sarà tantissimo, meglio spenderci qualcosina.
In fondo il tempo è denaro.
Molti grandi gruppi di moda low cost propongono abiti con frange. Con pochi euro ve la caverete.

Oppure, se non trovate l'abito ma solo la gonna o il top, potete abbinare a questo il pezzo mancante ma che sia semplicissimo, dello stesso colore e aderentissimo.

Le scarpe, per una volta tanto, non dovranno essere troppo alte. Le calzature migliori sono quelli bicolore, modello Mary Jane (ovvero décolleté con fascettina che sovrasta orizzontalmente il collo del piede). Sono sicura che ne avete un paio nella scarpiera. Se non l'avete provate a chiedere alle nonne, loro di certo ce l'hanno.


Gli accessori sono importantissimi! Procuratevi un boa di struzzo, è davvero un pezzo fortissimo e in più vi terrà un po' caldo se, anche voi come me, soffrite il freddo che colpisce proprio dietro la schiena :SDopo aver lisciato bene i vostri capelli avete bisogno di un cerchietto, o fascetta, con piumette. Deve essere grandissima la decorazione di piume e possibilmente colorata. A seconda del colore della decorazione scegliete il trucco da fare. Un bell'ombretto e un filo di rossetto e siete prontissime. Ah, non dimenticate le calze, velate mi raccomando.

E se la ballerina di charleston proprio non vi piace... allora diventate dei puffi! :D

Buon Carnevale!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami