Home » Bellezza » Trucco » Caviar Manicure 2012: unghie caviale tutorial

Caviar Manicure 2012: unghie caviale tutorial

Siete delle fanatiche delle unghie e vi piacciono le nuove tendenze? Scoprite con noi la caviar manicure, il nuovo nail trend dell’estate 2012.

Caviar Manicure 2012: unghie caviale tutorial

Voi che amate le ultime tendenze, voi che non ne perdete una nel settore del trucco e parrucco, voi che senza le ultime novità vi sentite soffocare, a voi mi rivolgo quest’oggi. Siamo vicinissimi all’estate e c’è una nuova tendenza che riguarda le nostre care e amate unghie. Avete mai sentito parlare della Caviar Manicure? Caviar sta per caviale e sulle unghie si ricrea proprio l’effetto caviale. In pratica tante piccole micro perline decoreranno le vostre unghie per realizzare questo nuovo particolarissimo effetto. Nelle immagini di questo articolo vedrete tante diverse caviar manicure.

Questa nuova tendenza per l’estate 2012, la caviar manicure, sta davvero spopolando. Sebbene non ci sia bisogno dei prodotti specifici che dovete comprare per forza, ci sono alcune case di bellezza che hanno realizzato il giusto kit per poter fare la caviar manicure in casa da sole. Una di queste è Ciaté, che ultimamente sta basando la sua fortuna su questa serie di boccettine con perline.

Caviar Manicure 2012 unghie caviale tutorial

Ad ogni modo le perline potete acquistarle dove vi pare; vi consigliamo vivamente di andare in un negozio di bricolage e acquistare tante carinissime perline colorate del colore che più vi piace. Se preferite l’effetto multicolor, acquistatene di colori differenti e mischiatele.

Caviar Manicure 2012 unghie caviale tutorial

Che altro serve? Una base smalto, uno smalto colorato della tonalità che preferite e delle gocce seccanti (vedete quelle della Essence che costano circa 2 euro, oppure quello di Bottega Verde sui 10 euro), un dotter e ovviamente le perline.

Come si realizza una caviar manicure?
Ecco i passaggi che dovete seguire, step by step, per realizzare le unghie caviale.
Stendete uno smalto base, come al solito. Poi stendete uno smalto di un colore a vostro piacimento. Fate una seconda passata di smalto [c’è anche chi fa la seconda passata con lo smalto trasparente]. In seguito, con lo smalto ancora fresco, immergete il dito nel contenitore delle vostre perline. Con un dotter, con una pinzetta o anche con uno stuzzicadenti, eliminate le perline in eccesso e sistemate.

Caviar Manicure 2012 unghie caviale tutorial

Infine, l’ultima operazione è quella di mettere delle gocce seccanti sulle unghie. Molte consigliano il top coat ma, come ci ha mostrato anche la cara Clio, l’effetto granuloso si perde. Ed ecco fatto, la caviar manicure è pronta.
La caviar manicure potete realizzarla su tutte le unghie o solo su alcune; in molte optano per il ring finger, del quale vi abbiamo parlato in un precedente articolo.

Caviar Manicure 2012 unghie caviale tutorial

La nail art caviale è molto particolare ed è inadatta per un look da tutti i giorni. Quello che vi consigliamo è di sfoggiarla in un’occasione davvero particolare, magari a una festa. Certamente non è adatta per andare in ufficio o a scuola. È peraltro molto delicata, basta passare le mani tra i capelli per iniziare a perdere le perline.
Ho pensato di allegarvi un video tutorial così potrete vedere direttamente:


E ovviamente c’è anche il video simpaticissimo realizzato dalla nostra cara Clio:


Tutto chiaro? Cosa ne pensate di questa particolare manicure al caviale? La farete? Fateci sapere!

Di Francesca La Rana, 16/05/2012 © Riproduzione Riservata
TAG  manicure  
CONDIVIDI SUI SOCIAL

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Chiudi

Seguici su Facebook

Diventa fan di Amando.it

Accedi con facebook Accedi con google


Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami