Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Bellezza » Corpo » Laminazione delle ciglia per sguardo da cerbiatta

Laminazione delle ciglia per sguardo da cerbiatta

Esaltare le proprie ciglia naturali, restituendo spessore, corpo e curvatura, senza ricorrere alle ciglia finte? È possibile grazie alla laminazione ciglia

Laminazione delle ciglia per sguardo da cerbiatta

Valorizzare le ciglia permette di avere uno sguardo da cerbiatta, romantico e iperfemminile, in una parola… glamour! Non sempre, però, Madre Natura ci mette a disposizione tale dote. Che fare? Semplice! Un trattamento volto ad aumentare la bellezza e la curvatura, curando vitalità, tessuto e lucentezza. Si tratta della laminazione alle ciglia. Vediamo insieme in cosa consiste, come, quando e perché farlo.


Un metodo che cura
La laminazione alle ciglia non è solo un trattamento estetico al pari di una permanente, l'applicazione di extension, un infoltimento o una tinta, ma è un metodo curativo che ha per obiettivo il miglioramento della loro bellezza naturale. È indicata in caso di ciglia che crescono troppo dritte, verso il basso o che si incrociano, sfibrate o secche. Con particolari procedure, infatti, si agisce per ottenere ciglia sane, ricurve, lunghe e spesse grazie all’applicazione di prodotti specifici che ricostituiscono il loro tessuto irrobustendole e restituendogli vigore. Inoltre con la laminazione alle ciglia, queste vengono levigate e rieducate ad una corretta posizione, tinte, ispessite, nutrite e idratate.

 

Da sapere prima di iniziare
  Prima di procedere “in pratica” con la laminazione delle ciglia, è necessario preparare la zona di lavoro intorno agli occhi assicurandosi la corretta igiene e pulizia. Vanno dunque deterse accuratamente ciglia e zona perioculare asportando impurità, residui e polveri utilizzando specifici prodotti antibatterici. Dopo questa importantissima azione preliminare, sulla palpebra chiusa dell’occhio si applicano delle mezzelune ergonomiche al silicone provviste di adesivo anallergico idrosolubile, facendo in modo che aderiscano bene sulla pelle. Una volta posizionate in modo stabile, si sollevano tutte le ciglia naturali facendole aderire perfettamente alla curva delle formine scelte. Questa azione, eseguita tramite pinzette e pettinini, permette alle ciglia di distribuirsi uniformemente predisponendosi ai successivi passaggi.

Le esperte sostengono che bisogna attendere almeno un paio di sedute (della durata di circa un'ora ciascuna) per ottenere risultati interessanti. Questi dureranno, al termine del ciclo di sedute stabilite a seconda della situazione di partenza, per 6-8 settimane. I costi non sono proprio per tutte le tasche con una media di 60-80 euro a seduta.

 

 

Laminazione alle ciglia step by step

Il primo vero passaggio si effettua applicando un prodotto che stimola le ciglia a curvarsi e aiuta le squame di ogni singolo ciglio ad aprirsi, favorendo il modellamento. Successivamente si applica un preparato che ha la funzione di fissare e “memorizzare” la curvatura per circa 2 mesi. In questo passaggio è possibile anche intervenire sulla colorazione, secondo il colore di capelli e pelle. Nel terzo e ultimo step è prevista l’applicazione di uno specifico siero idratante oleoso che, grazie all’azione del collagene ricompatta la struttura delle ciglia ricostituendo il suo naturale rivestimento. Nel contempo il passaggio del siero nutre la struttura delle ciglia grazie alla presenza di apposite vitamine e proteine così da renderle lisce e lucide. 

 

Attenta a...

La laminazione alle ciglia non va eseguita in gravidanza e nel periodo dell'allattamento e vietata nel caso ci siano patologie dell'occhio in corso.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami