Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Bellezza » Capelli » Scalati? No, grazie! Tornano di moda i tagli di capelli pari

Scalati? No, grazie! Tornano di moda i tagli di capelli pari

I tagli pari danno ordine e precisione all’immagine. Ecco quali sono quelli più glam!
Scalati? No, grazie! Tornano di moda i tagli di capelli pari

In barba agli sfilzati, sfilati, scalati, destrutturati e chi più ne ha più ne metta del copioso dizionario dell’hairstyle, in questa primavera che già guarda verso l’estate, tornano dirompenti i tagli “pari”. Ebbene sì. Se siamo un po’ stanche di teste “pazze” che spesso e volentieri ci fanno sembrare appena alzate dal letto, possiamo pareggiare le lunghezze e dare maggior equilibrio al risultato finale. Visti nei backstage e sulle passerelle delle sfilate modaiole i tagli che pareggiano le lunghezze sono davvero in grado di rinnovare il look: basta qualche sforbiciata decisa e oculata per incorniciare il viso, evidenziandone le caratteristiche (e celando le imperfezioni!) e creando attenzione sui particolari più interessanti.

 

Corti, lunghi o “a scodella”?

Qual è la lunghezza che esalta al meglio un taglio pari? Sicuramente più di una! Dal cortissimo all’extralong, affidarsi a forbici esperte per pareggiare i capelli si rivela abbastanza spesso una mossa vincente in termini di look. Naturalmente da valutare sono sempre la forma del viso, pregi da esaltare così come eventuali difetti da mimetizzare. Qualche esempio? È adatto agli ovali perfetti o ai visi lunghi il taglio “a scodella” con frangia e capelli rigorosamente pari, così come un caschetto ultrashort, con frangia alla Audrey Hepburn e lunghezze pari sopra alle orecchie, può dare carattere a visi dai lineamenti dedicati. Chi preferisce un look sensuale, può optare per un caschetto in stile Valentina e se poi si hanno occhi da cerbiatta, perfetto un pari su un bob di media lunghezza. E che dire di punte pari e liscio giappo? Esaltate da soluzioni degradé danno vita a un effetto davvero particolare!

 

La reginetta del “pari”? Olivia Palermo

Tra tutte le dive e divine di Hollywood, di certo lei è una che difficilmente cambia hairstyle. Livia Palermo, ci ha infatti ormai da tempo immemore abituati al più classico dei tagli pari, quello con riga in mezzo e lunghezze appena poggiate alle spalle. Di colore variabile, l’attrice e modella statunitense classe 1986 ha fatto di questo stile il suo biglietto da visita. Delizioso e pronto con un semplice lavoro di spazzola e phon ed eventuale passaggio di piastra lisciante qualora il capello di partenza sia più corposo o indomabile.

 

Unica condizione? Un capello sano!
Il taglio pari è esaltato da capelli sani e lucidi in tutta la loro lunghezza. Se si hanno chiome sfibrate e con doppie punte, prive di luminosità e non proprio il riflesso della salute, allora è meglio celare il tutto con una scalatura… tattica.

 

Pronte per cambiare? Allora, non resta che sfogliare la nostra gallery: pagina dopo pagina, ecco tutte le variazioni sul tema del taglio pari. Naturalmente in chiave vip. Quale vi piace di più?

  • Scalati? No, grazie! Tornano di moda i tagli di capelli pari
  • Olivia Palermo con taglio pari e riga in mezzo
  • Olivia Palermo con liscio giappo
  • Sandra Bullock
  • Jessica Alba
  • Zendaya
  • Rihanna
  • Pippa Middleton
PAGINA 1 DI 8
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami