Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Bellezza » Capelli » 6 metodi naturali (e non) per schiarire i capelli

6 metodi naturali (e non) per schiarire i capelli

Capelli più chiari e luminosi grazie a 6 metodi infallibili sia naturali che non!

6 metodi naturali (e non) per schiarire i capelli

Dai capelli castano chiaro a quelli più scuri, chi di voi non ha mai pensato di schiarire i capelli almeno una volta nella vita, anche solo per vedere l'effetto che fa? Esistono tantissimi modi per rendere più chiara la propria chioma, sia naturali che non, vediamone insieme 6!

1. Camomilla
Un metodo molto efficace e soprattutto naturale per schiarire i capelli prevede l'utilizzo di camomilla in bustine. Prima cosa necessaria sarà portare ad ebollizione un pentolino pieno d'acqua dove lasciare in infusione la camomilla, 3 bustine circa. Nel frattempo lasciate raffreddare e lavate i capelli con il solito shampoo, una volta terminato bagnate tutte le ciocche o soltanto quelle da schiarire con la camomilla raffreddata. Lasciate in posa 30 minuti e risciacquate abbondantemente. Asciugare preferibilmente al sole.



2. Miele
Altro elemento naturale molto utile per schiarire le vostre chiome è il miele, che associato all'olio d'oliva vi darà un risultato incredibile. Avrete bisogno di circa 60 ml di miele e 60 ml di olio da unire in un unico composto che cospargerete su tutte le ciocche in maniera uniforme. Il tempo di posa può oscillare dai 30 ai 60 minuti, a seconda del grado di schiaritura che desiderate ottenere. Anche in questo caso sciacquare e asciugare i capelli al sole.

3. Limone
Un metodo eccezionale per schiarire i capelli, e proprio per questo motivo da usare con cautela senza esagerare, è l'utilizzo di succo di limone naturale. Quanto più succo userete tanto più si noterà il risultato. In una bottiglietta spray pulita versate mezzo bicchiere di succo di limone senza semi e mezzo bicchiere d'acqua, agitate e poi spruzzate su tutti i capelli. Lasciate asciugare al sole per circa 30 minuti in modo che i raggi agiscano direttamente e a contatto con il limone provochino la schiaritura. Dopodiché lavare i capelli come sempre e asciugare.



4. Henné
Per ottenere un effetto riflessante l'henné potrebbe essere la soluzione che stavate cercando. Potrete ottenere un composto schiarente unendo 2 o 3 cucchiai di hennè in polvere con mezza tazza di acqua distillata, cospargetelo su tutta la capigliatura o solo sulle zone interessate, coprite con una cuffietta e lasciare in posa per almeno 2 ore. Prima di procedere con il lavaggio aggiungete del balsamo.

5. Spray decolorante
Oltre che con metodi naturali è possibile schiarire i capelli con prodotti chimici come ad esempio lo spray decolorante a base di acqua ossigenata. Questo pordotto lo potrete trovare in negozi specializzati ma il suo utilizzo è raccomandato per le persone che hanno dimestichezza in queste cose, altrimenti potreste ottenere un effetto poco omogeneo, difficile da recuperare se non con interventi ancora più drastici.

6. Decolorazione
Infine tra i metodi più aggressivi per schiarire i capelli troviamo la decolorazione vera e propria da applicare sui capelli con un pennello e da lasciar agire per circa 20 minuti. Attenzione però, anche questa modalità è consigliata soltanto a persone davvero decise a cambiare completamente colore e che abbiano abbastanza praticità con questo tipo di prodotti. In caso contrario sarà meglio che vi rivolgiate al vostro parrucchiere di fiducia che saprà darvi di sicuro il giusto consiglio.

Di Sara Pennetta, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami