Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Amore » Relazioni / Sentimenti » I più comuni errori delle donne in amore

I più comuni errori delle donne in amore

Alcuni comportamenti delle donne in amore possono essere errati e nuocere al rapporto. Cerchiamo di evitare questi atteggiamenti negativi.

I più comuni errori delle donne in amore

Molto spesso le donne mettono in atto una serie di comportamenti standardizzati nelle relazioni amorose, che possono causare liti, scenate e rotture. Talvolta dipende tutto dall’innata tendenza inconscia a sabotare la felicità. Ecco alcune situazioni tipiche e come cambiare.

Quelle che dicono sempre no
Lei dice noAndare via un week end? Non se ne parla! Uscire con gli amici? Assolutamente no perché sono stanca. Una cena al ristorante? Preferisco stare a casa. Quante donne si riconoscono in questa descrizione? Magari vi comportate così senza accorgervene, eppure accade.
Molto spesso sono donne che hanno bisogno di controllare tutto o che antepongono i doveri al piacere, tuttavia la sostanza non cambia e così facendo non si lasciano andare. Così capita che queste donne causino staticità al rapporto e il rischio è l’allontanamento del partner.
Come cambiare: Prova a metterti nei suoi panni, come reagiresti se a tutte le tue proposte lui ti dicesse di no? Il fatto che lui proponga una serie di cose è perché ha voglia di condividerle con te; quindi cerca di accontentarlo e recupera l’entusiasmo dell’inizio. Questo non significa dire sempre di sì, ma trovare una complicità giocosa per movimentare il rapporto.

Lite furiosa Quelle che fanno sempre scenate
Quando comunichi con lui è sempre un litigio? Per farti ascoltare urli? Forse ci sono sotto dei problemi, che però non si risolvono certo con le scenate. Sotto sotto si nasconde una certa insoddisfazione.
Come cambiare: Bisogna cambiare la modalità di discussione e imparare a gestire i conflitti in modo adulto. Basta cominciare dando il giusto peso alle cose, e imparare ad essere autonoma nella soluzione dei problemi.

Se corri un po’ troppo
Proposta di matrimonioEsci con un ragazzo da qualche mese, state bene, ma poi scompare nel nulla. Allora pensi che sia l’ennesima presa in giro. Talvolta però le donne non vivono le cose per ciò che sono ed è tale la voglia di una relazione che si perde la lucidità. Si tende a confondere i piani e a riportare tutto sotto la sfera affettiva, ma uscire insieme e frequentarsi non significa automaticamente essere ufficialmente fidanzati.
Come cambiare: Impara dagli uomini, che spesso non rimangono in spasmodica attesa di una telefonata e non eccedono con le richieste. In questo modo scoprirai la leggerezza del rapporto e le cose avverranno senza forzature, con calma e con i giusti tempi per entrambi.

Ti lasci invadere dall’imbarazzo
Donna e webAppartieni a quelle donne che sui social network hanno migliaia di amicizie e sono sempre corteggiate, ma poi nella vita reale non sai come comportarti e ti lasci sopraffare dall’imbarazzo? Forse hai solo paura e ti rifugi in un mondo protetto, ma così non vivi realmente e fuggi, con la conseguenza di rimanere poi sola nella vita.
Come cambiare: Mettiti in gioco con la tua vera faccia, anche se questo significa avere delle delusioni. Solo così potrai farti conoscere davvero e gli altri sapranno chi sei e potranno apprezzarti realmente.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

2 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da mimma_954
     

    mi riconosco con(Ti lasci invadere dall’imbarazzo)questo esempio..facile a dire mettiti in gioco.......che tristezza !!!restero' sempre sola..........

  2. Inviato da lella54
     

    Mi riconosco in : Se corri un po' troppo. Grazie, leggerti è stata un'illuminazione, non avrei mai preso coscienza del fatto che riportavo tutto sotto la sfera affettiva,e che i tempi sono diversi. Anche la fretta vuole il suo tempo.

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami