Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Amore » Relazioni / Sentimenti » 6 regole da seguire per non litigare in vacanza

6 regole da seguire per non litigare in vacanza

Che si decida di partire con il partner o con un gruppo di amici, per evitare di trasformare le vacanze in un incubo, è importante seguire alcune regole

6 regole da seguire per non litigare in vacanza

Decidere di trascorrere le vacanze con il partner o con gli amici, significa mettere in atto una serie di dinamiche che possono anche creare scompiglio. La convivenza giornaliera per lunghi periodi, gli spazi talvolta ristretti (appartamenti da dividere o viaggi in barca) i caratteri e i desideri diversi creano in molti casi incomprensioni che possono sfociare in discussioni e litigate. Non è la prima volta che si sente di amicizie o amori rotti durante le ferie; per evitare tutto ciò, oltre al buon senso e ad una sana autoanalisi, noi vi suggeriamo 6 regole da seguire per non litigare in vacanza.


I suggerimenti per trascorrere le vacanze sereni

  1. Chiarire fin da subito le proprie intenzioni
    Ognuno di noi concepisce le ferie in maniera differente; c'è chi vuole solo rilassarsi, dormire e stare al mare, chi, invece, è più attivo e intende sfruttare tutto il periodo girando e vedendo il più possibile. É importante, prima di partire, essere chiari con coloro che condivideranno il viaggio con noi, in modo da non creare fraintendimenti e malumori.
  2. Mediazione ed onestà
    Se si decide di fare una vacanza con gli amici o con il partner, non possiamo pensare di comportarci come se fossimo soli. In gruppo la cosa fondamentale per andare d'accordo è mediare; l'importante è arrivare a un compromesso che vada bene a tutti, altrimenti si creeranno delle disparità. Inoltre cerchiamo di essere sempre onesti e leali, se qualcosa non va, ditelo e trovate la soluzione insieme.
  3. Non criticare e fare pettegolezzi
    Purtroppo si cade spesso nell'errore della critica e del giudizio costante. In vacanza, evitiamo! Se l'amica o l'amico hanno fatto qualcosa proviamo a non creare subito il pettegolezzo e se la questione non ci tocca direttamente lasciamo stare. Ognuno vive la propria vita come meglio crede!
  4. Lasciatevi andare alle novità
    La vacanza, spesso, è un momento per staccare dalla routine e provare anche cose nuove. Se gli altri ci propongono qualcosa di diverso, un'escursione particolare, una serata sulla spiaggia con il falò, o una passeggiata a cavallo, anche se sono situazioni fuori dai nostri schemi, buttiamoci e sperimentiamo.
  5. In compagnia ma anche soli
    Partire con il partner o in gruppo non significa necessariamente dover stare insieme ogni minuto. È anche la nostra vacanza e possiamo aver bisogno di rimanere un po' soli con noi stessi, i nostri pensieri e le nostre idee. Se perciò preferiamo fare una passeggiata sulla spiaggia da soli o rimanere sulla sdraio a leggere un libro, non sentiamoci in colpa e soprattutto se anche gli altri lo fanno non prendiamola sul personale. Non significa non apprezzare la compagnia, ma dei momenti di solitudine fanno bene a tutti.
  6. Sorridere e non lamentarsi
    La nostra quotidianità è caratterizzata da continui lamenti, almeno in ferie prendiamoci una pausa, soprattutto se non vogliamo litigare con chi viaggia con noi. Qualcosa può non andare per il verso giusto, gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo, ma cerchiamo di affrontarli con il sorriso e gli inconvenienti si risolveranno!

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  vacanze  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami